Cerca

Ue: bozza vertice, fare di piu' per obiettivi patto competitivita'

Economia

Bruxelles, 24 giu. (Adnkronos/Aki) - Fare di piu' per raggiungere gli obiettivi fissati nel patto Euro Plus, ovvero il piano per la competitivita' a cui hanno aderito 23 paesi Ue, adottando in particolare un "approccio piu' concreto", un "maggiore grado di ambizione" e un "coordinamento pragmatico delle politiche di imposizione fiscale", fissando "impegni precisi e misurabili". E' quanto si legge nella bozza di conclusioni del vertice Ue, dove i 27 sono anche invitati a mettere in atto "reforme per rilanciare la competitivita', per esempio nel settore dei servizi" e a "prestare maggiore attenzione al rafforzamento della stabilita' finanziaria".

Le misure invece adottate finora da parte degli stati membri nei piani nazionali di riforma e di bilancio, e su cui la Commissione ha espresso raccomandazioni, "costituiscono un buon punto di partenza per sostenere la ripresa europea, per affrontare le sfide fiscali e per guidare riforme piu' ambiziose a livello nazionale", precisano i 27 nella bozza.

Ma, sebbene siano stati fatti "buoni progressi" anche per quanto riguarda la Strategia Europa 2020 per l'occupazioni e la crescita sostenibile, alcuni obiettivi, in particolare "occupazione, efficienza energetica, ricerca e sviluppo, lotta alla poverta' ed educazione richiedono sforzi ulteriori". Resta inoltre sempre valido l'invito ai 27 a garantire la stabilita' finanziaria e a correggere gli squilibri macroeconomici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog