Cerca

Palermo: truffa a Comune Termini Imerese e Regione, dodici indagati (2)

Cronaca

(Adnkronos) - A far scattare le indagini, durate due anni, e' stata una denuncia che segnalava una presunta truffa ai danni del Comune di Termini Imerese finalizzata all'appropriazione illecita di fondi destinati al 'Carnevale Termitano'.

I finanzieri, che si sono avvalsi anche di intercettazioni, hanno scoperto varie inadempienze nella predisposizione delle voci contrattuali e l'emissione di fatture per operazioni inesistenti e una mole enorme di altri documenti falsificati per giustificare costi in effetti non sostenuti e quindi percepire indebitamente i contributi pubblici erogati, a seconda della manifestazione, dalla Regione siciliana, dalla Provincia di Palermo o dal Comune di Termini Imerese (ultimo destinatario dei fondi pubblici).

L'ammontare complessivo dei fondi pubblici indebitamente percepiti e' di circa 200 mila euro, on un conseguente danno erariale che verra' comunicato alla Procura Regionale della Corte dei Conti. Ai dodici indagati e' stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini per associazione per delinquere, truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, utilizzazione ed emissione di fatture per operazioni inesistenti, abuso d'ufficio e falsita' in scrittura privata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog