Cerca

Carceri: Uilpa, due internati tentano evasione da Opg di Aversa

Cronaca

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - "Due internati reclusi nel carcere penitenziario di Aversa hanno tentato l'evasione nella serata di ieri". Lo riferisce in una nota Eugenio Sarno, segretario generale della Uilpa Penitenzari, precisando che "i due internati, simulando un malore, hanno chiesto all'agente di sorveglianza la somministrazione di antidolorifici. Quando il poliziotto ha aperto la cella e' stato aggredito dai due con i piedi del tavolino della cella. Il nostro tempestivo intervento e il sopraggiungere dei rinforzi hanno, pero', consentito di rintracciare i due internati accovacciati fra le sterpaglie nell'area dell'Opg".

La sventata evasione dei due detenuti ha, pero', alimentato le polemiche sullo stato di tenuta della struttura. Per il segretario Uilpa " e' evidente che il sindacato, quando rivendica l'adeguamento degli organici, lo fa anche in ragione di condizioni oggettivamente pericolose nell'espletamento del servizio. Inoltre, la mancata manutenzione dei fabbricati - prosegue in una nota - contribuisce a determinare ulteriori difficolta' ai servizi: le sterpaglie e l'erba alta hanno, infatti, costituito un facile nascondiglio per i due fuggiaschi. E' necessario riflettere sulle prospettive future degli ospedali psichiatrici giudiziari e sulla necessita' di garantire adeguati servizi sanitari". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog