Cerca

Energia: 28 giugno audizioni in Consiglio veneto per centrale Porto Tolle

Economia

Venezia 24 giu. - (Adnkronos) - Martedi' prossimo 28 giugno il disegno di legge della Giunta veneta che intende modificare la legge istitutiva del parco del delta del Po per consentire l'alimentazione a carbone della centrale di Porto Tolle sara' al centro di una serie di consultazioni promosse dalla commissione Urbanistica del Consiglio regionale presieduta da Andrea Bassi. E'intenzione della commissione approvare l'articolo di modifica subito dopo l'audizione per iscriverlo all'ordine del giorno dei lavori delle sedute dell'assemblea legislativa convocate per il 29 e 30 giugno.

Numerosi gli invitati all'appuntamento di martedi' 28 a palazzo Ferro-Fini: alle ore 10 saranno sentiti i Sindaci dei Comuni che fanno parte del Parco del delta: Porto Tolle, Rosolina, Porto Viro, Ariano nel Polesine, Taglio di Po, Adria, Loreo, Corbola, Papozze.

Sara' poi la volta dei Presidenti dell'ente parco del delta del Po e della provincia di Rovigo seguiti dai rappresentanti provinciali di Confindustria, Api, Unindustria, Confagricoltura, Confederazione Italiana Agricoltori Rovigo, Coldiretti, Associazione Commercianti, Ascom, Confesercenti, Confcooperative, Confartigianato, Cna, Card del Po (imprenditori Turismo), Unione nazionale Enalcaccia pesca e tiro Rovigo - Consorzio Operatori Balneari Rosolina - Comitato Cittadini Liberi Porto Tolle - Assagaime Rosolina. Chiuderanno le consultazioni i rappresentanti sindacali di Cgil Rovigo, Cisl, Uil, Cisal e delle associazioni ambientaliste Italia Nostra, Wwf e Legambiente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog