Cerca

Milano: ragazzi trovati morti, per la ragazza polsi legati dietro la nuca

Cronaca

Milano, 24 giu. (Adnkronos) - Il cadavere della ragazza di 20 anni, che e' stato trovato nella sua abitazione di via Gozzoli a Milano, presentava ecchimosi e il polsi erano legati dietro la nuca. La ragazza era vestita e adagiata sul letto. L'ex fidanzato, che ha segnalato al presenza del cadavere della ragazza, era confuso e aveva una ferita da taglio non grave alla gamba destra. Insieme al ragazzo in Questura ci sono i suoi genitori, che lo hanno accompagnato al commissariato questa mattina. Secondo quanto ha dichiarato alla polizia, il ragazzo la notte scorsa si trovava nell'abitazione della giovane.

Quello che secondo i primi accertamenti risulta essere il fratello della 20enne uccisa, e' stato trovato morto avvolto in un lenzuolo su un marciapiede in via Salvo d'Acquisto a Rho. Il corpo presenta numerose ferite da taglio, che fanno presumere che sia morto per le coltellate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog