Cerca

Intercettazioni: Frattini, possibile fare legge in tempi brevi

Politica

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - Sull'urgenza del provvedimento Franco Frattini non si sbilancia ma a suo avviso e' possibile fare una legge sulle intercettazioni ''in tempi brevi''. Il ministro degli Esteri e' intervenuto sull'opportunita' di discutere una nuova normativa sulle intercettazioni, a margine della presentazione dei campionati mondiali di scherma che si svolgeranno a Catania in ottobre.

''Ormai -ha commentato riferendosi alla pubblicazione delle intercettazioni sull'inchiesta P4- i buoi sono usciti dalla stalla. Comunque, credo che ci voglia una buona legge e sarebbe un bell'esempio per il Parlamento se maggioranza e opposizione la concordassero in tempi brevi''.

Secondo il ministro degli Esteri il confronto potrebbe partire ''dalla proposta gia' depositata in Parlamento dalla sinistra, proposta che non venne mai approvata, ma che ha elementi molto buoni''. Sull'opportunita' o meno del decreto legge, Frattini conclude: ''Le modalita' le decideranno i partiti e i gruppi parlamentari. Oggi quello che occorre all'Italia e' fare chiarezza su questa materia. Si potrebbero riprendere quindi le norme sulla privacy contenute nell'ordinamento europeo. Bastano quelle e la legge e' fatta''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog