Cerca

Sicilia: Lo Bello, non mi candidero' mai a presidenza Regione ne' intendo fare politica

Politica

Catania, 24 giu. (Adnkronos) - "Non mi candidero' mai a presidente della Regione ne' intendo fare politica. E' stata la nostra scelta fin dall'inizio e consigliero' anche ai miei colleghi imprenditori di non farlo perche' in Sicilia il problema non e' solo la politica ma anche una societa' debole che ha bisogno di avere testimoni forti". Lo ha detto il presidente di Confindustria Sicilia, Ivano Lo Bello, intervenendo ad Aci Castello, nel catanese, ad un incontro della Cgil.

"Uno puo' avere un impegno civile forte -ha proseguito Lo Bello- e noi vogliamo averlo nella societa', non nel mondo politico. La politica deve fare un processo di crescita, deve capire che il mondo e' cambiato, deve stare piu' attenta nei rapporti con le cosche mafiose durante le campagne elettorali".

"La politica ha concluso il presidente di Confindustria Sicilia- deve capire che la crescita passa dalle imprese, da un mercato del lavoro serio, non dalle vecchie commistioni che sono state un po' la cifra dominante in Sicilia negli anni '70 ed '80. In alcune realta', oggi, pesano di meno e in questa citta' bisogna fare uno sforzo per farle pesare ancora meno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog