Cerca

Torino: Fassino, da arcivescovo parole forti e indicazioni preziose per la citta'

Cronaca

Torino, 24 giu. (Adnkronos) - "Un discorso bello e forte, un messaggio di fiducia e speranza, ricco di indicazioni preziose per la citta' di cui intendo tenere conto". Cosi', Piero Fassino, al suo primo San Giovanni da sindaco del capoluogo piemontese, commenta l'omelia dell'arcivescovo monsignor Cesare Nosiglia rilevando la piena sintonia tra le parole pronunciate nel corso della celebrazione eucaristica in Duomo e le linee programmatiche di guida della citta'.

"Con l'arcivescovo -ha sottolineato Fassino- ho rilevato una piena sintonia con l'ispirazione che la giunta intende seguire nella sua azione amministrativa. Si vedra' tra qualche giorno che tra il discorso dell'arcivescovo e le linee programmatiche che presentero' in consiglio comunale c'e' piena sintonia e questo mi pare un segnale molto positivo", ha ribadito il primo cittadino del capoluogo piemontese che poi ha ricordato: "all'atto della proclamazione da sindaco ho detto che avrei ispirato la mia guida della citta' al metodo della condivisione, della compartecipazione e del coinvolgimento di tutta la citta', di tutti i suo mondi e di tutele sue articolazioni".

"Dall'omelia dell'arcivescovo -ha concluso Fassino- viene un contributo alto e forte che sta pienamente dentro a questo mio voler condividere con la citta' intera la guida di Torino, per questo ringrazio l'arcivescovo perche' nella sua omelia sono emerse indicazioni preziose per la citta' di cui intendo tenere conto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog