Cerca

Mafia: Maroni, chiesto a magistrati valutazione su Codice legge antimafia

Cronaca

Reggio Calabria, 24 giu. (Adnkronos) - "Ho chiesto ai magistrati presenti di esprimere una valutazione sull'ultimo provvedimento che abbiamo preso, cioe' l'attuazione del codice antimafia approvato dal Consiglio dei ministri qualche giorno fa e attualmente all'esame della Camera per essere riapprovato dal Cdm entro il 15 agosto, e hanno tutti aderito a questa richiesta. Avremo dunque un contributo informale, ma certamente molto utile, sul testo unico delle leggi antimafia". Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno Roberto Maroni al termine della riunione di coordinamento delle forze dell'ordine che ha presieduto nella Prefettura di Reggio Calabria.

Sui contenuti dell'incontro, Maroni ha spiegato che "l'obiettivo era l'aggiornamento sulle iniziative che sono state prese, una valutazione sulle misure di sicurezza che abbiamo adottato dopo i noti fatti intimidatori dello scorso anno, non ultimo il rinvenimento del bazooka".

Il ministro dell'Interno ha definito positivo il bilancio delle attivita' investigative: "I risultati ottenuti -ha commentato- sia sul fronte della sicurezza che nel contrasto alla criminalita' organizzata in provincia di Reggio e in Calabria, portano tutti il segno meno come numero di delitti e il segno piu' come numero di arresto di latitanti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog