Cerca

Arte: il Louvre non prestera' la Gioconda agli Uffizi di Firenze (3)

Cultura

(Adnkronos) - Per garantirne la stabilita', il quadro e' protetto con un vetro blindato, che garantisce la temperatura e l'umidita' a livelli costanti, con un sistema di climatizzazione tra i piu' avanzati al mondo. "Un trasporto della Gioconda e' assolutamente inimmaginabile perche' non arriveremmo ad avere un controllo della temperatura ottimale, anche all'interno di casse climatizzate. Le vibrazioni sarebbero assai nocive per il quadro. Un prestito farebbe correre rischi troppo grandi", ha spiegato Vincent Pomarede.

Negli anni scorsi il Louvre e' stato piu' volte sollecitato a prestare la Gioconda. "Ma ogni volta noi abbiamo sempre dato la stessa risposta negativa a chi ha domandato il quadro", ha precisato il museo.

L'ultima volta che la Gioconda ha lasciato Parigi e' stato nel 1974, quando il capolavoro leonardiano fu esposto prima a Tokyo e poi a Mosca. Undici anni prima, nel 1963, il dipinto era volato negli Stati Uniti per essere restaurato e poi fu mostrato al presidente John Fitzgerald Kennedy prima di essere esposto alla National Gallery di Washington e al Metropolitan Museum of Art di New York.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog