Cerca

Made in Italy: Sportsystem torna a crescere, nel 2010 fatturato a 3,8 mld di euro (4)

Economia

(Adnkronos) - Nell'ottica di valorizzare l'attivita' fisica e rilanciare il settore in Italia, Assosport sara' capofila del progetto ''Dote in Movimento'', finalizzato a offrire opportunita' a ragazzi tra i 6 e i 14 anni che per motivi di reddito non riescono a fare sport. Il Ministero dell'Istruzione, la Regione del Veneto, le Societa' Sportive, gli Associati di Assosport e sponsor si uniranno per contribuire ai costi per l'iscrizione ad attivita' sportive per un totale di spesa di 200 mila euro. Il progetto e' stato presentato oggi in occasione dell'Assemblea alla presenza di Elena Donazzan, Assessore all'Istruzione, alla Formazione e al Lavoro della Regione del Veneto.

Spiega Businaro: ''I dati di una ricerca Coni-Istat - presentata nell'aprile scorso - indicano che sono oltre 22 milioni i ''sedentari'' in Italia, vale a dire, il 38.3% della popolazione. Un dato allarmante per le implicazioni sociali, cliniche ed economiche. A tale proposito sono tre le azioni concrete avviate quest'anno da Assosport, una delle quali e' proprio il lancio del progetto ''Dote in Movimento'' che ha l'ambizioso obiettivo di creare un fondo da destinarsi agli studenti, di eta' tra i 6 e i 14 anni, impossibilitati a praticare sport a causa delle criticita' economiche della famiglia''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog