Cerca

Taranto: sesso in cambio di silenzio su video hard, arrestato ex fidanzato

Cronaca

Taranto, 24 giu. - (Adnkronos) - Con telefonate e messaggini minacciava una donna, con la quale aveva avuto in passato una relazione, di rendere pubblici dei video intimi e in cambio del silenzio chiedeva prestazioni sessuali. E' accaduto a Taranto dove i carabinieri, in seguito alla denuncia presentata dalla vittima, hanno arrestato A.E., 46 anni con l'accusa di estorsione. La donna, 40 anni, aveva puntato molto sulla relazione tanto da lasciare la sua vita al nord e trasferirsi nel capoluogo jonico. Ma dopo qualche anno e' tutto finito.

''Fatti vedere almeno una volta alla settimana o rendero' pubblici i video'', questa una delle frasi attribuite all'uomo. Le minacce erano continue ed assillanti e in alcuni casi esplicite: l'ex fidanzato chiedeva prestazioni sessuali e null'altro, promettendo alla ex che avrebbe continuato la sua vita normalmente, a parte quelle piccole parentesi.

Addirittura l'estortore era disposto a firmare un compromesso scritto con il quale si sarebbe impegnato a distruggere i dvd contenenti i video hard, se la donna avesse aderito all'accordo. La donna ha raccontato tutto ai carabinieri di Viale Virgilio. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog