Cerca

Ogm: assessore veneto, le Regioni hanno gia' deciso per il no (2)

Economia

(Adnkronos) - ''La decisione del Tar del Lazio ci mette peraltro davanti ad uno scenario bizzarro, rispetto alle piu' recenti dichiarazioni sull'argomento da parte della Commissione Europea, che ha formalmente annunciato un cambiamento di rotta anche normativo, ma soprattutto rispetto alla situazione italiana, dove le istituzioni costituzionalmente competenti in materia agricola, cioe' le Regioni, si sono unanimemente pronunciate perche' in Italia non ci siano Ogm, impegnando il governo a sostenere questa posizione a Bruxelles e ad applicare le clausole di salvaguardia''.

''Tradotto in termini piu' giurisprudenziali - sottolinea l'assessore veneto - le Regioni hanno formalizzato il loro ''no'' a regole di coesistenza con organismi Ogm. Il che significa che hanno deciso - ha concluso Manzato - che le regole di coesistenza sono le seguenti: nel territorio italiano non si possono coltivare Ogm. E il Governo deve solo prenderne atto''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog