Cerca

Milano: attesa per la prossima settimana nomina nuovo arcivescovo

Cronaca

Citta' del Vaticano, 24 giu. (Adnkronos) - A Milano cresce l'attesa per l'arrivo del nuovo arcivescovo che dovrebbe essere nominato da Benedetto XVI i primi giorni della prossima settimana. Il Cardinale Dionigi Tettamanzi, infatti, che ha ricoperto l'incarico dal 2002 fino ad oggi, e' ormai prossimo a lasciare la diocesi meneghina. Tettamanzi ha superato infatti nel 2009 il limite dei 75 anni, l'eta' compiuta la quale i vescovi rassegnano le proprie dimissioni. E' stato poi lo stesso Pontefice ha prorogare di altri due anni l'incarico del cardinale Tettamanzi alla testa della Chiesa del capoluogo lombardo.

Ultimo atto di rilievo che l'attuale arcivescovo compira' sara' la beatificazione, domenica prossima, di tre nuovi beati a piazza Duomo. Con lui a presiedere la celebrazione dedicata a don Serafino Morazzone, suor Enrichetta Alfieri e padre Clemente Vismara, ci sara' anche il cardinale Angelo Amato prefetto della Congregazione per le cause dei santi. Negli ambienti imprenditoriali e politici, nel variegato e ricco mondo dell'associazionismo cattolico e laico, nelle realta' missionarie, negli ambienti sindacali e naturalmente fra lo stesso clero milanese e lombardo in genere, si attende di conoscere il volto e il nome del nuovo arcivescovo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog