Cerca

Mediobanca: operai Piombino presidiano via Filodrammatici (3)

Economia

(Adnkronos) - In via Filodrammatici e' venuto anche il sindaco di Piombino, Gianni Anselmi, del Pd ("Abbiamo il 52 per cento", sottolinea) con tanto di fascia tricolore. "Compostamente - dice - ci siamo permessi di portare una vicenda di lavoro nel salotto della finanza italiana. Non ci sfugge il ruolo fondamentale che ha la finanza per le grandi imprese, ma non puo' prescindere dagli interessi del lavoro e della produzione. Bisogna evitare lo sfilacciamento tra la finanza e il lavoro, la vita delle persone".

"Stiamo parlando di 3-4mila persone, compreso l'indotto - prosegue Anselmi - chiediamo che le banche abbiano un ruolo in questa fase di transizione" che dovrebbe condurre il gruppo verso "una nuova condizione industriale, anche all'interno di un nuovo gruppo".

Per ora, spiega il sindaco, gli stipendi vengono pagati regolarmente, ma "alcune aziende dell'indotto sono fuori per milioni di euro. Se non si fa l'accordo l'azienda dovra' affrontare una situazione di estrema difficolta' dal punto di vista della liquidita'". Alla delegazione e' stato promesso un incontro in Mediobanca, cui dovrebbe partecipare il consigliere Massimo Di Carlo, vicedirettore generale. Gli operai, assicurano da Mediobanca, verranno ascoltati dai vertici dell'istituto al termine del cda. L'incontro dovrebbe avvenire in sala assemblee.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog