Cerca

Afghanistan: Sarkozy, primo rientro soldati francesi entro fine anno

Esteri

Bruxelles, 24 giu. (Adnkronos/Aki) - Un primo rientro di "diverse centinaia" di soldati francesi inviati in missione in Afghanistan avverra' "entro la fine dell'anno, inizio anno prossimo". Lo ha affermato il presidente francese Nicolas Sarkozy al termine del Consiglio europeo a Bruxelles. Giovedi' era gia' stato dato l'annuncio congiunto con il presidente americano Barak Obama di un ritiro militare progressivo.

"Da qui alla fine dell'anno, inizio anno prossimo, dei soldati francesi, nel numero di diverse centinaia, rientreranno in Francia in pieno accordo con la decisione che ha preso il presidente americano", ha spiegato Sarkozy, aggiungendo che i "dettagli" su cifre e localita' saranno rese note "nel corso del mese di luglio". La decisione e' stata presa in seguito all'analisi condivisa con Obama di un miglioramento della situazione in Afghanistan, tanto che, ha riferito Sarkozy, potrebbe essere "anticipato" il ritiro definitivo delle forze militari Usa e Nato, previsto per il 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog