Cerca

Bologna: Daverio, lavorare per accendere la citta' non per addormentarla (2)

Cultura

(Adnkronos) - "Il Comune - continua Daverio - secondo me dovrebbe promuovere degli eventi, magari anche costosissimi, ma convincere gli sponsor privati ad occuparsi delle spese".

Quanto al rapporto con la Sovrintendenza per i Beni culturali, Daverio rimarca che questo ente "ha funzioni che riguardano la tutela dei luoghi di pregio, non l'uso che attiene invece alla scelta politica, bisogna fare in modo che questi due piani distinti non si confondano e la relazione tra essi non cada mai nell'ambiguita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog