Cerca

Riforme: Idv, nuova legge elettorale e decalogo per alternativa di governo

Politica

Venezia, 24 giu. - (Adnkronos) - Parte dal Veneto, dalla regione che e' ancora impegnata a riscrivere il proprio Statuto e la propria legge elettorale, la campagna degli eletti dell'Italia dei Valori di tutta Italia per riformare lo Stato e le Regioni, a cominciare dalla legge elettorale e dai meccanismi di rappresentanza.

La convention dei 56 consiglieri e 10 assessori regionali del partito dipietrista e delle 21 coordinatrici regionali delle donne Idv, ospitata oggi dal gruppo regionale del Veneto a palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio regionale, ha approvato all'unanimita' un manifesto di riforme istituzionali, battezzato per l'occasione ''Carta di Venezia'', per rilanciare una nuova stagione di democrazia.

''Nel nostro Paese la democrazia e' in crisi perche' si e' ormai deteriorato il rapporto tra cittadini e politica - ha spiegato Gustavo Franchetto, il capogruppo Idv nel Consiglio Veneto, in apertura dei lavori - obiettivo costitutivo della nostra forza politica e' riportare i cittadini a interessarsi della cosa pubblica restituendo efficienza alle istituzioni e riformando gli istituti di partecipazione''.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog