Cerca

Maltempo: Trentino, si contano danni grandinata sui meleti della Valle di Non

Cronaca

Trento, 24 giu. - (Adnkronos) - Si stanno conteggiando i danni dei sette, otto minuti di grandinata che si sono abbattuti ieri, poco prima del mezzogiorno, sui meleti della val di Non. Il maltempo ha colpito duro a Cles, ma anche a Cunevo, Denno, a Taio e a Portolo nel Comune di Nanno. A Cles, i chicchi ghiacciati hanno bersagliato i frutteti a S.Vito, Le Val e attorno all'edificio del Consorzio frutticoltori con danni fino al 100% del prodotto.

Un primo incontro con agricoltori, rappresentanti dei consorzi e con il presidente di Melinda Michele Odorizzi e' servito per fare ieri sera il punto della situazione, tracciando la mappa delle aree che hanno piu' sensibilmente subi'to la grandinata. I danni non erano ancora completamente quantificabili, ma e' chiaro si sta parlando di una superficie coltivata di 100 ettari sono in gioco decine di migliaia di quintali di mele.

La grandinata ha inciso in maniera molto piu' pesante rispetto a un primo fenomeno registrato nelle scorse settimane, verificatosi a Nanno e concentratosi su una sessantina di ettari coltivati. Ieri pomeriggio, dopo la grandine, sulla val di Non sono continuati gli scrosci e i temporali, una giornata grigia e piovosa al culmine di un inizio estate caratterizzato dal maltempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog