Cerca

Animali: Forestale, scoperta macellazione illegale di cavalli a Reggio Emilia

Cronaca

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - Scoperta ad Ascoli Piceno un'organizzazione dedita al commercio e alla macellazione illegale di cavalli che non potevano essere destinati al consumo alimentare: il Corpo Forestale dello Stato ha sequestrato 655 passaporti di equini falsi, dopo una perquisizione presso un mattatoio della provincia di Reggio Emilia. Queste falsificazioni, si legge in una nota della Forestale, consentivano di destinare i cavalli al consumo umano, nonostante il divieto della normativa comunitaria e nazionale.

"Si tratta di esemplari da corsa - rileva il Corpo Forestale in una nota - ai quali vengono somministrati farmaci che possono essere pericolosi per la salute umana, senza considerare il possibile utilizzo di sostanze dopanti ancora piu' dannose per l'uomo. Tutto e' iniziato piu' di un anno fa, in seguito alle verifiche amministrative a carico di un commerciante di cavalli di Fermo, accusato di aver violato la normativa sanitaria per la macellazione di alcuni equini non idonei al consumo alimentare". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog