Cerca

Disabili: Guidi, l'Asl D vuole tagliare i soggiorni

Cronaca

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - "L'Asl D vuole risparmiare tagliando, di fatto, i soggiorni per disabili. E' una vergogna. Spero che la Polverini intervenga, con un monitoraggio e una verifica sull'operato del direttore Ferdinando Romano". La ha denunciato Antonio Guidi, collaboratore del sindaco di Roma per le politiche sulla disabilita', che questa mattina, durante una conferenza stampa presso il dipartimento delle Politiche sociali, alla quale hanno partecipato i presidenti delle cooperative sociali che negli scorsi anni hanno partecipato al bando per i tradizionali soggiorni estivi e i presidenti delle Consulte per l'handicap (XII, XV e XVI Municipio), ha parlato apertamente di un "cazzotto nello stomaco a tanti ragazzi disabili e a tante famiglie".

A far saltare i soggiorni estivi, quest'anno, un bando (presentato a meta' giugno e scaduto gia' quest'oggi) definito "improponibile dalle cooperative, a causa dei troppi paletti e vincoli. Nessuna delle cooperative ha, dunque, presentato la domanda per fare i soggiorni. Tutto questo mentre i soggiorni delle altre Asl sono gia' partiti o stanno per partire.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog