Cerca

Lega: Rizzi, piena solidarieta' a Bossi, pronti a portare avanti riforme

Politica

Milano, 24 giu. (Adnkronos) "Esprimo piena solidarieta' e vicinanza alla famiglia Bossi". Cosi' l'assessore regionale allo Sport e Giovani Monica Rizzi in merito ai proiettili recapitati presso la sede del Corsera ed indirizzati a Umberto Bossi e al figlio Renzo.

"Di solito - aggiunge l'assessore lombardo - viene minacciato chi lavora bene e per il bene della gente. Non a caso Bossi, dal palco di Pontida, aveva puntato il dito contro il sistema mafioso e malavitoso che sta stritolando anche la Padania".

E aggiunge: "Forse gli autori delle minacce non conosco il carattere di Bossi che non si ferma davanti a nulla, tanto meno davanti a due proiettili. Tutti militanti sono con Bossi pronti a difenderlo e ad aiutarlo a portare avanti le riforme avviate per la nostra gente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog