Cerca

Unita' d'Italia: concerto a Roma de 'I canti che hanno fatto l'Italia'

Spettacolo

Roma, 24 giu. (Adnkronos) - Alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica venerdi' prossimo alle 21 si terra' un concerto promosso nell'ambito dei concerti 'TelecoMusica', la rassegna estiva presentata dall'Accademia Nazionale di Santa Cecilia insieme a Telecom Italia. 'I canti che hanno fatto l'Italia', cosi' recita il titolo di una serata che evoca suggestioni patriottiche nell'aurea delle celebrazioni del 150mo anniversario dell'Unita' d'Italia.

'Preghiera' dal rossiniano 'Mose'', 'Donna Caritea' di Mercadante, 'Addio mia bella addio', 'La bella Gigogin', 'Inno di Garibaldi', 'Totonno', 'O Surdato 'nnammurato', 'Quel mazzolin di fiori', 'l'Inno di Mameli', questi sono solo alcuni dei titoli dei canti che il 1 luglio risuoneranno nella Cavea, interpretati da una formazione di circa 250 musicisti: Orchestra, Coro e Voci Bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia accompagnati dalla Fanfara dell'Associazione Nazionale dei Bersaglieri tutti diretti da Carlo Rizzari. Conduttore della serata sara' Michele Mirabella.

Il programma del concerto segue la scansione cronologica degli eventi storici: Prima del '48, La Prima Guerra d'Indipendenza, La seconda Guerra d'Indipendenza, I Mille, Roma Capitale, Dopo il '70, La Grande Guerra e i canti sono uniti in brevi suites intervallate dai commenti a sfondo storico e aneddotico. La forte valenza musicale del concerto sta nel fatto che negli Anni '60 Raffaele Gervasio, compositore pugliese, allievo tra gli altri di Respighi e conosciuto soprattutto come l'autore della sigla del Carosello televisivo, ne fece una trascrizione dotta, tramutata poi in un disco di grande successo che, rimasterizzato in digitale lo scorso febbraio , e' entrato per tre settimane nella classifica delle top 30 compilation. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog