Cerca

Conti pubblici, giovedì l'ok del Cdm a manovra e delega per la riforma del fisco

Economia

Roma, 24 giu. (Adnkronos) - Giovedì il cdm varerà due provvedimenti: il primo un dl per la manovra economica e l'altro un ddl delega per la riforma fiscale. E' quanto spiega una nota di Palazzo Chigi.

La manovra, si apprende da fonti di governo, è da 43 miliardi, 40 miliardi nel triennio 2012-2014 a cui si aggiungono i 3 miliardi necessari per la manutenzione ci quest'anno.

Silvio Berlusconi, in una conferenza stampa a Bruxelles, aveva già spiegato che si sta lavorando alla manovra. "Abbiamo avuto le proposte del ministero dell'Economia e abbiamo dato l'autorizzazione al ministero a discutere anche con i sindacati e Confindustria - ha detto il premier - Oggi si sono svolti incontri con Cisl, Uil e la signora Marcegaglia, stiamo trattando con i vari ministri". In vista del Cdm della prossima settimana, "martedì ci sarà una riunione con il ministro Bossi e una rappresentanza della Lega ed Angelino Alfano ed una rappresentanza del Pdl e con il gruppo dei responsabili - ha annunciato Berlusconi - e poi porteremo, se tutto procederà come speriamo che sia, il disegno completo in Consiglio dei ministri".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog