Cerca

Rifiuti: Legacoop Lazio, mancati pagamenti rischiano di bloccare raccolta

Cronaca

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - "La minaccia della chiusura delle discariche, tra cui Malagrotta, e' solo una parte del problema. I ritardi di pagamento dei Comuni nei confronti delle nostre cooperative e delle aziende che svolgono il servizio di raccolta rifiuti hanno raggiunto limiti non piu' sopportabili". E' quanto sottolinea in una nota Legacoop Servizi Lazio.

"La media dei ritardi e' di circa un anno e raggiunge punte di due anni nel Comune di Pomezia - prosegue - Il problema delle discariche e' reale e siamo solidali con le aziende che minacciano la chiusura, ma il problema e' drammaticamente piu' ampio e coinvolge tutti i settori della raccolta rifiuti Le nostre cooperative, per garantire la continuita' del servizio, hanno pagato regolarmente gli stipendi agli operatori facendosi carico degli oneri finanziari".

"Una situazione non piu' tollerabile da parte delle nostre cooperative - continua la nota - che rischia di vederci costretti a interrompere il servizio di raccolta rifiuti se entro brevissimo tempo non verranno prese iniziative. Il caso di Pomezia e' il piu' eclatante, ma non e' l'unico: due anni di ritardo nei pagamenti per valore di 12 milioni di euro e che coinvolge 110 persone". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog