Cerca

Mafia: Maroni, in arrivo altre misure di contrasto

Cronaca

Reggio Calabria, 24 giu. - (Adnkronos) - Una serie di misure per il contrasto alla criminalita' organizzata e ridurre le infiltrazioni negli appalti pubblici sono state annunciate dal ministro dell'Interno Roberto Maroni durante un convegno che si e' tenuto ad Altafiumara, a Scilla, nel Reggino.

Il ministro ha parlato dell'ampiamento del ricorso alla Stazione unica appaltante "ovunque ci siano appalti pubblici", ricordando l'esperienza positiva che la Calabria ha avviato gia' da qualche anno in questo campo.

Il ricorso alla Sua sara' estesa "anche nelle regioni in cui si pensa che non ci siano condizionamenti, ma in realta' come abbiamo visto negli ultimi mesi non cosi'. Qualche mese fa ho sciolto, ad esempio, il comune di Bordighera, il primo in Liguria, dove non si pensava ci fosse il condizionamento della criminalita'". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog