Cerca

Rifiuti: Bonessio (Verdi), vengano rimborsati i debiti a Federlazio

Cronaca

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - "Cosa c'entra la serrata delle discariche con i crediti che Federlazio vanta nei confronti del Comune? Se le aziende devono avere dei soldi e' giusto che li ricevano, ma che questo vada a interferire con il funzionamento delle discariche ci sembra quantomeno strano". Lo ha dichiarato Nando Bonessio, presidente dei Verdi del Lazio.

"Non vorremmo - ha proseguito Bonessio - che si stesse tentando di interferire sulla scelta della futura discarica, quella che sostituira' Malagrotta, perche' questo sarebbe molto grave. Non puo' essere una scelta dettata dalle necessita' economiche di qualcuno, ma solo ed esclusivamente da serie analisi tecniche. E' chiaro che se la ratio dovesse essere quella di far guadagnare dei privati, si farebbe prima ad ammettere avanti ai cittadini, che questa regione e' condannata per l'eternita' ad avere discariche e inceneritori, perche' in questo modo una seria raccolta differenziata non potra' mai partire".

"E le notizie - ha concluso Bonessio - emerse dalla Commissione Ambiente della Regione, di una deroga richiesta dal Comune di Roma al Ministero dell'Ambiente, sulla quota di differenziata fissata per legge, non lascia presagire nulla di buono".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog