Cerca

Rifiuti: Codacons, denuncia in Procura Napoli per rischio epidemia

Cronaca

Napoli, 24 giu. - (Adnkronos) - "E' giunta questa mattina sul tavolo del Procuratore capo di Napoli, Giovandomenico Lepore, la denuncia per il pericolo epidemia e per i gravi rischi sanitari che stanno correndo gli abitanti della citta', con annessa richiesta di sequestro immediato della spazzatura e intervento dell'esercito per debellare l'emergenza sanitaria". Lo comunica il Codacons, precisando che sono "gia' 500 i cittadini napoletani che hanno aderito all'azione collettiva lanciata ieri dal Codacons, finalizzata a far ottenere ai residenti danneggiati dall'emergenza rifiuti un risarcimento danni pari a 2.000 euro".

"In poche ore sono arrivate numerose adesioni alla nostra iniziativa legale (quasi 500) a dimostrazione di come gli abitanti di Napoli siano stufi di vivere sommersi dall'immondizia, nonostante paghino le tasse come tutti gli altri cittadini - spiega il Presidente Carlo Rienzi - Invitiamo i residenti a visitare il nostro sito e ad aderire massicciamente all'azione collettiva, per dare ancora piu' forza all'iniziativa'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog