Cerca

Chiesa: mons. Bagnasco, per Genova determinazione e unita' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Quest'anno - ha osservato il cardinale - le preziose ceneri di San Giovani Battista sono state portate sulle spalle da molti lavoratori delle nostre aziende genovesi. Ringrazio loro per la loro presenza, che mi auguro continui di anno in anno come una testimonianza di fede, di comunione di valori spirituali umani e personali e civili, come espressione particolare attraverso il mondo del lavoro, di quella identita', di quella tradizione, umana e cristiana di cui Genova e' impastata'', identita' che ''dimenticando Dio e il Vangelo rischierebbe di decomporsi con il male di tutti''.

"Ebbene, quelle spalle che hanno portato l'arca di Giovanni Battista - ha proseguito mons. Bagnasco - sappiamo essere in questo momento affaticate e appesantite da tante preoccupazioni, ma anche da speranze, da fiducia, da determinazione di guardare avanti, di costruire il futuro con realismo ma con determinazione, secondo le tradizioni piu' nobili della nostra citta'. Su quelle spalle c'erano e ci sono tutte le famiglie di Genova per cui abbiamo pregato il santo patrono, perche' ogni lavoratore e' una famiglia, un nucleo, quel nucleo familiare che e' la cellula fondamentale, irrinunciabile che garantisce la solidita' e l'autenticita' di una societa', ma innanzi tutto dell'umanita' di ciascuno''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog