Cerca

Palermo: Consiglio provinciale approva modifiche Statuto, ridotti assessori (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il prelievo della delibera era stato richiesto dal capogruppo del Pd, Gaetano Lapunzina, ed era stato approvato con 23 voti favorevoli e 11 contrari. Oltre alla riduzione a 9 del numero degli assessori, contro i 15 previsti in precedenza e i 12 attualmente presenti in giunta, le modifiche statutarie riguardano anche la sfiducia per il presidente della Provincia per la quale non sara' piu' necessario il 65% dei voti favorevoli dei consiglieri, ma bastera' la maggioranza assoluta, la durata in carica di presidenti e vice presidenti delle commissioni, che viene stabilita in due anni e mezzo piuttosto che per tutti i cinque anni della consiliatura.

Con un emendamento e' stata inserita nel testo anche la pubblicita' dei lavori delle commissioni consiliari con la sintesi dei verbali sull'albo pretorio on line della Provincia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog