Cerca

Roma: Marin, la cultura non abbandoni Trastevere

Cronaca

Roma, 24 giu. - (Adnkronos) - ''Punto di riferimento di scrittori, intellettuali, artisti e cittadini, la storica libreria trasteverina Bibli rischia di essere vittima delle ciniche leggi di mercato". Lo ha dichiarato Stefano Marin, Presidente del Consiglio Municipio Roma Centro Storico.

"Non potendo sostenere i costi - ha continuato Marin - di un nuovo contratto d'affitto, il 30 giugno sara' sfrattata dai locali che per 16 anni l'hanno vista trasformarsi in uno dei salotti culturali piu' rinomati della Capitale. Il Sindaco deve dare seguito alla promessa di pubblicare un bando per l'assegnazione di nuovi spazi".

"Il Consiglio del Municipio Roma Centro Storico, dalla parte di centinaia di cittadini che in questi giorni si sono mobilitati sia nel quartiere che su facebook, ha votato all'unanimita' una risoluzione in cui si chiede al Sindaco e all'assessore alla Cultura del Comune di Roma di impegnarsi con urgenza. E' importante - ha concluso Marin - che quest'angolo di cultura, fatto di incontri, dibattiti, presentazione di libri e concerti, viva ancora. Perche' a Trastevere non resti solo lo scettro di epicentro della somministrazione''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog