Cerca

Trieste: count down per salvataggio Ferriera di Servola

Economia

Trieste, 24 giu. - (Adnkronos) - Conto alla rovescia per gli operai della Ferriera, lo stabilimento siderurgico che sorge a Trieste nel rione di Servola, il cui destino e' legato a un tentativo di salvataggio del Gruppo Lucchini-Severstal che versa in gravi difficolta'. Nel pomeriggio, Rsu e Organizzazioni sindacali hanno messo al corrente delle ultime notizie operai e stampa.

Da notizie che circolavano ieri tra i sindacati, ha riferito Franco Palman della Uilm, e' trapelato che il Gruppo avrebbe aumentato la cifra richiesta per il salvataggio, "portandola - afferma - da 80 a 140 milioni di euro". Come e' noto, tutto e' legato a un prestito ponte al Gruppo Lucchini-Severstal, per ripianare un debito che ammonta a quasi 800 milioni di euro.

Ma serve un accordo tra tutti i creditori e Mediobanca non ha ancora firmato. Proprio in queste ore, afferma Palman, si tiene una riunione sulla questione nella sede di Mediobanca, a Milano. La data di oggi era attesa in quanto avrebbe dovuto essere quella cruciale, decisiva. Ma forse non sara' cosi', affermano i sindacalisti, forse ogni decisione sara' ancora posticipata. Ogni iniziativa degli operai sara' decisa dopo l'arrivo di qualche notizia utile, che sara' valutata prima di procedere a forme di protesta. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog