Cerca

Rifiuti: Lepore, indagine ci serve a fare accertamenti

Cronaca

Napoli, 24 giu. - (Adnkronos) - "E' stato aperto un fascicolo per epidemia colposa, in base a dati rilevati sia da un punto di vista visivo, dal momento che la spazzatura in strada c'e' e la vediamo, sia in seguito alle dichiarazioni di cattedratici relative al rischio della possibilita' di un'epidemia". Lo ha detto all'ADNKRONOS il procuratore capo di Napoli Giandomenico Lepore.

"Dobbiamo accertare se questo rischio c'e' - sottolinea Lepore - Per questo abbiamo aperto un fascicolo, per fare accertamenti. I rifiuti in strada ci sono, il caldo c'e', disinfestazioni non se ne fanno".

Rispondendo alla domanda se tra gli indagati ci siano amministratori locali della vecchia o nuova amministrazione, Lepore risponde: "Non e' un problema di vecchi o di nuovi. Certo e' che la responsabilita' igienica e della salute della citta' fa capo a determinati soggetti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog