Cerca

Livorno: enti locali firmano per il futuro e lo sviluppo del Porto

Economia

Livorno, 24 giu. - (Adnkronos) - Una firma per il futuro e lo sviluppo del Porto di Livorno. Regione Toscana, Provincia, Comune e Autorita' Portuale di Livorno hanno sottoscritto in giornata un accordo ''Per le azioni strategiche a risoluzione dei problemi del porto di Livorno'', che le impegna a realizzare, utilizzando tutti gli strumenti normativi e finanziari a propria disposizione, due interventi urgenti: il dragaggio dei fondali del canale d'accesso e delle darsene e i lavori per la messa in sicurezza dello Scolmatore d'Arno.

''La Toscana soffre da tempo a causa di un deficit infrastrutturale, che deve essere sanato'', afferma il presidente della Regione, Enrico Rossi che ha firmato l'accordo insieme al sindaco Alessandro Cosimi, all'assessore provinciale allo sviluppo economico e territoriale Piero Nocchi e al presidente dell'Autorita' portuale Giuliano Gallanti.

''Lo sviluppo delle infrastrutture e' una delle piu' stringenti priorita' della Regione - prosegue Rossi - Il Porto di Livorno e' il principale porto della Toscana, e' classificato come porto di interesse regionale, nazionale ed internazionale. Il suo rilancio ed il suo sviluppo sono strategici, sia nel potenziamento della rete dei porti toscani che in quello della piattaforma logistica costiera. Bisogna far presto e bene per metterlo in grado di reggere la sfida internazionale''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog