Cerca

Milano: assassino confessa, ho vegliato i cadaveri per ore

Cronaca

Milano, 24 giu. - (Adnkronos) - Riccardo Bianchi ha confessato il duplice omicidio di Ilaria e Gianluca Palummieri e ha raccontato agli inquirenti di aver vegliato i due cadaveri per ore. Nel lungo interrogatorio ha detto di aver prima accoltellato l'amico, poi di aver violentato e soffocato l'ex fidanzata. Dal racconto del 21enne emerge che Gianluca e' stato ammazzato dopo la serata trascorsa insieme mercoledi'. Il delitto sarebbe avvenuto nelle prime ore di giovedi', tra le 2 e le 3. Il suo corpo e' rimasto per ore nel bagagliaio della sua auto. Solo stamane, infatti, il corpo e' stato trovato accanto a un cassonetto dei rifiuti a Rho. L'assassino se n'e' disfatto solo nella tarda serata di ieri dopo aver ammazzato Ilaria.

Il decesso della ragazza risale a ieri, tra le 17 e le 18. Fino alle 22 circa Riccardo e' rimasto nell'appartamento e ha vegliato il corpo dell'ex fidanzata. Poi ha preso un lenzuolo, e' tornato in macchina e si e' disfatto del corpo dell'amico. Quindi all'alba intorno alle 2, e' andato in commissariato insieme ai genitori e ha iniziato a raccontare tutto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog