Cerca

Milano: fratello e sorella uccisi, confessa l'ex fidanzato/Adnkronos (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Riccardo non ha saputo fornire elementi sul movente del duplice omicidio dell'ex fidanzata, con cui aveva un rapporto burrascoso, e dell'amico di vecchia data. I tre si conoscevano da circa dieci anni e avevano frequentato lo stesso liceo. Riccardo non ha saputo neanche giustificare la ferita alla gamba che si sarebbe procurato durante l'omicidio di Gianluca. Ancora da chiarire anche dove Riccardo si sia disfatto degli abiti macchiati di sangue.

"Non so perche' li ho uccisi", ha continuato a ripetere al magistrato e agli investigatori della Squadra Mobile prima di essere portato nel carcere di San Vittore. Gli ultimi contatti tra Ilaria e Roberto risalgono al maggio scorso, poi sulla sua bacheca restano commenti sulla fine di quella storia d'amore.

Oggi si aggiungono anche le frasi incredule delle sue amiche. "Ciao Ila..resterai sempre la mia sorellina..il vuoto che lasciate tu e' gian e' immenso..riposate in pace angeli..vi voglio bene", scrive Melania. "Chi l'avrebbe mai detto...non puo' essere vero... non te ne puoi essere andata via cosi...non tu...non gian...ricordero' tutti questi anni passati insieme con 1 sorriso" e' il post dell'amica del cuore Serena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog