Cerca

Gay: Mancuso (Equality), bene proposte su unioni civili a Milano

Cronaca

Roma, 24 giu. (Adnkronos) - "Nemmeno i ripetuti episodi di violenza nei confronti di persone lgbt hanno suscitato alcun intervento da parte della Moratti e del suo vice De Corato. La volonta' espressa in modo chiaro dall'assessore Majorino di aprire un tavolo di concertazione con le associazioni, di istituire il registro delle unioni civili e di studiare strumenti di coinvolgimento, sono una boccata di aria fresca". A dichiararlo e' Aurelio Mancuso presidente di Equality Italia, che commenta in una nota il messaggio letto da Pierfrancesco Majorino, assessore del Comune di Milano in occasione del Gay Pride di Milano.

"Il Pride - continua - dimostra quanto sia importante che le istituzioni abbiano una visione inclusiva di tutte le differenze presenti nella societa'" e le parole dell'assessore delegato dal sindaco Pisapia a rappresentarlo, abbattono "il muro di indifferenza che le amministrazioni Albertini e Moratti avevano eretto nei confronti della piu' importante comunita' lgbt italiana", osserva.

"Equality Italia, che si impegna nei confronti di tutti i diritti negati in ragione di genere, eta', provenienza, religione, disabilita', orientamento sessuale e identita' di genere, sottolinea come sia da sostenere e da incentivare ogni azione che assuma concretamente il tema dei diritti umani e civili come un'unica opera di avanzamento della qualita' della vita delle cittadine e dei cittadini di una metropoli, che pur affrontando complicate contraddizioni, ha espresso una chiara volonta' di cambiamento", conclude Mancuso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog