Cerca

Parma: Vignali, non mi dimetto e ho massima fiducia nella magistratura (3)

Cronaca

(Adnkronos) - Quanto alla richiesta di sue dimissioni sollevata dal centrosinistra, il primo cittadino chiarisce che gia' "un anno fa, ai tempi della vicenda Tep - banca Mb, mi era stato chiesto di dimettermi. Proprio oggi i soldi sono rientrati e con un interesse al 3%. Se mi fossi dimesso un anno fa avrei fatto uno sbaglio. Non vedo la ragione per cui dovrei dimettermi, tra l'altro, per responsabilita' personali di altri, di cui non sapevamo niente".

"Io non ho nominato solo i due dirigenti coinvolti, ne ho nominato circa una ventina" sottolinea, sostenendo che "diventa difficile per un sindaco conoscere tutto quello che fa un dirigente; ed e' impossibile essere a conoscenza degli avvenimenti cui hanno parlato la magistratura e la Guardia di Finanza, perche', lo ripeto, non disponiamo degli stessi strumenti per accertare i fatti. Noi abbiamo fatto, ai tempi, quanto era in nostra facolta' come amministrazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog