Cerca

Mostre: a Chianciano Terme la vita degli antichi in miniatura (3)

Cultura

(Adnkronos) - La prima sezione e' dedicata ai contesti in cui le opere sono state ritrovate, quindi principalmente sepolture e depositi votivi che hanno fornito modelli di case e di altre costruzioni. La seconda parte e' dedicata alle maquette e mette in evidenza la loro valenza di manufatti funzionali alla progettazione o atti a soddisfare il desiderio dell'uomo di esercitare un controllo sullo spazio fisico che lo circonda. Nella terza sezione la mostra presenta un contrappunto visivo, ma anche sostanziale in cui la casa/urna e' associata al corpo umano/urna: il canopo.

Qui le opere esposte sono rappresentative del genere di queste urne antropomorfe appartenenti alla produzione etrusca. Segue un nucleo di urne cinerarie, vere e proprie case delle anime depositate nelle tombe insieme ad altri elementi del corredo funerario. Questo tipo con funzione funeraria e' tipico dell'Italia centro-meridionale dei primi secoli del primo millennio a.C. La quinta sezione e' dedicata ai modelli di edifici utilizzati come strumenti cultuali, ad esempio come altare, incensiere, supporto per offerte o vassoio per i banchietti. Numerosi di questi esemplari provengono da Paesi quali la Mesopotamia, la Siria e la Palestina. La sesta sezione e' dedicata all'oggetto devozionale.

La maggior parte dei modelli di edifici rinvenuti in Grecia, ad esempio, provengono da santuari e costituiscono delle offerte alle divinita' da parte dei devoti. In questo modo, gli antichi esprimevano la loro gratitudine agli dei oppure cercavano la loro benevolenza per il futuro. Le ultime vetrine affrontano il tema del rapporto tra ''micro'' e ''macro'', tra modello e realta'. I modelli di edifici miniaturizzati, infatti, costituiscono talvolta preziosi documenti per la ricostruzione della storia sociale e forniscono indicazioni capitali per la comprensione della grande architettura. ''Le case delle anime'' e' l'evento inaugurale dell' ArcheoFest, il primo festival nazionale dedicato all'archeologia che avra' come tema l'acqua nel suo stretto rapporto con il paesaggio, l'abitare, il viaggio, il benessere e il sacro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog