Cerca

Roma: violento' connazionale, bengalese arrestato dai carabinieri

Cronaca

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un cittadino bengalese di 33 anni con l'accusa di violenza sessuale. L'uomo, che era sottoposto agli arresti domiciliari, ieri mattina ha visto arrivare i Carabinieri nella propria abitazione, in zona Garabatella, pensando che fosse un controllo di routine.

Ma i militari avevano un ordine di carcerazione da notificargli, perche' colpevole di aver violentato, due anni fa, una sua connazionale di 21 anni. L'episodio risale precisamente all'11 novembre 2009, quando il bengalese fu arrestato dagli stessi Carabinieri per aver violentato una connazionale, alla quale aveva subaffittato una stanza, in un appartamento di viale Leonardo da Vinci, nel quartiere San Paolo. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog