Cerca

Governo: Lombardo (Mpa), declino Pdl difficilmente frenabile

Politica

Catania, 25 giu. - (Adnkronos) - "Che quello che capita a un grande partito, che poi e' il partito del presidente del consiglio, abbia una influenza sulle cose anche siciliane mi pare fuor di dubbio. E li' obiettivamente, e credo che non sia un giudizio critico ma e' una fotografia della realta', ormai assistiamo ad un declino che mi pare proprio difficilmente frenabile". Lo ha affermato il leader del Mpa e presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo parlando con i giornalisti in apertura dell'assemblea regionale del movimento, in programma oggi e domani a Catania.

"Non e' che io - ha aggiunto Lombardo - Berlusconi l'abbia chiamato stamattina. L'ho visto piu' volte in questi giorni in televisione e devo dire che mi ha colpito il suo parlare stretto con Di Pietro come due vecchi amici, una novita' della quale prendiamo atto con piacere perche' comunque serve a riportare la politica a rapporti civili e di dialogo piuttosto che sempre di insulti, di contrapposizioni e di veleni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog