Cerca

Bpm: Lonardi, stiamo servendo al mercato banca a prezzi di liquidazione

Finanza

Milano, 25 giu. - (Adnkronos) - ''Forse qualcuno non si accorge che stiamo servendo al mercato la banca a prezzi di liquidazione''. Cosi' Piero Lonardi, presidente del comitato soci non dipendenti della Banca Popolare di Milano e membro del cda, nel suo intervento all'assemblea dei soci dell'istituto, in corso a Milano.

Per Lonardi e' ''anomalo'' l'importo dell'aumento di capitale da 1,2 miliardi di euro che sara' votato nel corso dell'assemblea. ''Cosa succedera' -si e' chiesto di fronte ai soci della banca- se gran parte dell'aumento restera' inoptato? Come fara' la cooperativa a definirsi tale se i soci principali saranno investitori istituzionali e istituzioni finanziarie?".

Il presidente del comitato soci non dipendenti ha indicato come necessario un ''profondo cambiamento della governance, non quella scritta sullo statuto ma quella sostanziale. Non serve l'aumento delle deleghe, bisogna riportare l'azienda al centro della cooperativa''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog