Cerca

Sanita': S.Raffaele Velletri, lunedi' presidi Comitato sotto Regione Lazio e Asl

Cronaca

Milano, 25 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Il Comitato per la difesa del San Raffaele organizzera' per lunedi' prossimo presidi davanti alla sede dell'Asl Rmh e sotto la Regione Lazio per "manifestare forte dissenso e preoccupazione" sulle ultime vicende che hanno riguardato la struttura di Velletri.

"Soddisfazione" viene espressa invece per la decisione delle Rappresentanze sindacali aziendali Cgil, Cisl, Uil e Ugl del San Raffaele Velletri di chiedere un incontro urgente al direttore generale della Asl Rmh, Alessandro Cipolla, a seguito del provvedimento di chiusura della struttura ospedaliera e dell'immediato blocco dei ricoveri.

"Il Comitato per la difesa del San Raffaele - si legge in una nota - sosterra' la delegazione delle organizzazioni sindacali manifestando presso la Sede della Asl Rmh contro la revoca dell'autorizzazione e il blocco dei ricoveri che decretano di fatto la perdita del posto di lavoro per piu' di 600 operatori e l'interruzione dell'assistenza sanitaria per gli oltre 400 pazienti ricoverati nei reparti di medicina, di riabilitazione, di lungodegenza, di Rsa e di hospice, struttura quest'ultima destinata all'assistenza anche a domicilio di malati terminali e delle loro famiglie". La chiusura del San Raffaele Velletri, incalza il Comitato, "si aggiunge alle gia' pesanti carenze di servizi sanitari e di prestazioni dell'Ospedale Civile di Velletri". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog