Cerca

Brescia: carabinieri Padova sequestrano hotel da 9mln del gruppo Catapano

Cronaca

Milano, 25 giu. - (Adnkronos) - I carabinieri di Padova hanno eseguito il sequestro preventivo dell''Hotel Touring' di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia, del valore di 9 milioni di euro. Il provvedimento e' stato emesso dal gip di Padova, Paola Cameran, nell'ambito dell'indagine 'Manleva' che aveva portato lo scorso marzo all'esecuzione di 14 ordinanze di custodia cautelare in carcere, nei confronti di altrettanti soggetti appartenenti a un sodalizio criminale noto come Gruppo Catapano, che gestiva una holding comprensiva di societa' finanziarie, di consulenza e merchant banking.

A capo dell'organizzazione, secondo l'accusa, c'erano i due fratelli Giuseppe e Carmine Vincenzo Catapano, di 46 e 41 anni originari di Ottaviano (Napoli), il primo arrestato con altre 13 persone a marzo, il secondo finito in manette in Spagna il mese scorso, dopo un periodo di latitanza, con le accuse di associazione per delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta, falso e truffa.

Il gruppo, secondo l'accusa, contattava imprenditori in difficolta' ai quali veniva proposto un piano di ristrutturazione del debito aziendale, dal quale i titolari delle imprese sarebbero stati sollevati. Di fatto venivano create due societa' di comodo, in quella con sede in Italia venivano convogliati i debiti dell'azienda, nell'altra con sede all'estero confluivano tutte le attivita'. L'imprenditore veniva estromesso e, al suo posto, subentravano nell'amministrazione soggetti di fiducia dei Catapano. L''Hotel Touring', secondo la ricostruzione degli inquirenti, era di fatto sotto il controllo del Gruppo Catapano a seguito di un'operazione finanziaria, simile a quella sopra descritta, proposta all'imprenditore al fine di alleggerirlo dalla sua posizione debitoria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog