Cerca

Roma: Cutrufo (Pdl), Borghezio rispetti il popolo della Capitale

Cronaca

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - "Borghezio non e' nuovo a questi 'conati'. E' noto per questo in Europa". E' quanto dichiara il senatore Mauro Cutrufo, vicesindaco di Roma Capitale, commentando le dichiarazioni dell'europarlamentare della Lega Mario Borghezio.

"Prego i colleghi della Lega, con i quali abbiamo fatto anche cose importanti per Roma e per il Paese - continua Cutrufo - di mantenere un atteggiamento corretto nei confronti del popolo romano e del suo sindaco liberamente scelto dagli elettori. Trovo che Calcutta sia una citta' interessante e da rispettare anch'essa, ma Roma in tutti gli standard, anche di recente pubblicati, e' a livello di quelli europei. Nessuno nega pero' che si puo' sempre migliorare, per esempio scongiurando il pagamento di un pedaggio su una strada del centro cittadino, come e' il raccordo anulare".

"All'amico Castelli - continua il senatore - ribadisco che all'interno del raccordo anulare vive il 60% della popolazione romana; fuori dall'anello vive il 40% (un milione800mila/un milione 200mila). Il territorio contenuto nel cerchio anulare e' soltanto un terzo della citta' di Roma e due terzi del territorio, piu' del 50% di tutti i municipi, sono fuori dal cerchio del Gra. Milano e Napoli vengono invece lambiti dai raccordi di servizio, questa e' la grande differenza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog