Cerca

Aosta: al cimitero con rito civile si sono svolti funerali scultore Morandini

Cronaca

Aosta, 25 giu. - (Adnkronos) - Si sono svolti oggi alle 10, al cimitero di Aosta, con rito civile, i funerali di Paolo Morandini, lo scultore assassinato da tre romeni nella notte di venerdi' 29 aprile scorso, nel monolocale-atelier del centro storico del capoluogo.

''Amava la vita e la sua semplicita' - ha dichiarato il figlio Massimiliano, prima della sepoltura - ma soprattutto amava aiutare le persone: non ha mai chiesto in cambio nulla, se non cio' che la gente decideva spontaneamente di offrirgli. L'amore che vi ha dato e' ricambiato ancora oggi, con la vostra presenza, a dimostrazione di quanto fosse ben voluto da tutti''.

Per l'omicidio dello scultore sono indagati dalla Procura di Aosta i cittadini Puiu Pitica (45 anni), Radu Gal (25) e Eugen Sascau (20): nei loro confronti il gip di Aosta ha emesso un provvedimento di custodia cautelare lo scorso 15 giugno. Presto i tre, che al momento sono detenuti nel carcere Regina Coeli, a Roma, per una rapina - saranno trasferiti alla casa circondariale di Brissogne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog