Cerca

Spoleto: apre Centro Documentazione Del Festival (2)

Cultura

(Adnkronos) - Il Centro nasce per volonta' della Fondazione Monini, che ha acquistato 'Casa Menotti' nel 2009 con l'intento di farne uno scrigno della memoria. ''Noi siamo cresciuti col Festival, che ha inciso in maniera determinante sul nostro spirito, e temevamo che quella casa, abbandonata da tempo e messa all'asta, potesse andare a chi non la riconoscesse come un simbolo e ne facesse oggetto di speculazione privata'', hanno detto Maria Flora e Zefferino Monini, terza generazione di una dinastia imprenditoriale con una lunga storia di mecenatismo alle spalle, che ha sostenuto il Festival fin dalla sua nascita.

Luogo simbolico di continuita' tra passato, presente e futuro, il Centro riunisce una quantita' immensa di materiale documentario - audio, video e foto - relativo alle edizioni passate e future del Festival: sono state digitalizzate piu' di 10.000 foto, 300 video e tutti i souvenir e i manifesti del Festival che sono consultabili con un semplice tocco. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog