Cerca

Droga: Mineo (Ce.I.S.), ok Giornata mondiale ma attenzione tutto l'anno (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Nei nostri Centri - aggiunge Mineo- stiamo verificando che l'assunzione delle cosiddette droghe leggere avviene gia' a 13 anni. Si tratta di un fenomemo preoccupante che spesso si abbina all'uso di alcool e che, con il passare degli anni, rischia di creare forme di dipendenza rischiose per la salute fisica e psicologica di quei ragazzi". "Noi - ricorda Patrizia Saraceno, vicepresidente del Ce.I.S.- saremo sempre al fianco dei giovani intervenendo dove e' necessario, ma puntando con decisione sulla prevenzione".

"Chiedo -conclude Mineo- alle principali agenzie educative, la scuola e la famiglia, di non abbassare il livello di guardia. Considerare il semplice spinello come un'abitudine tollerabile e' sbagliato, farlo passare come una moda o come socialmente accettabile e' altrettanto grave. Proprio per questo, credo che gli istituti scolastici della Capitale, a partire dalle medie, dovrebbero dedicare a questi temi almeno un'ora la settimana. Mi rivolgo al presidente della Regione Polverini, al presidente della Provincia Zingaretti e al sindaco di Roma Alemanno: trovino un'intesa sociale bipartisan per portare nelle scuole della nostra citta' e della nostra provincia un nuovo modo di fare educazione civica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog