Cerca

Siena: al via primo festival nazionale dedicato all'archeologia

Cultura

Siena, 25 giu. (Adnkronos) - Da giugno a ottobre prende il via ArcheoFest, il primo festival nazionale dedicato all'archeologia. Una kermesse ricca di eventi che accende i riflettori sul patrimonio archeologico e culturale della provincia di Siena. Un fitto cartellone di mostre temporanee, convegni, conferenze, seminari, rappresentazioni teatrali, musicali e cinematografiche legate a temi dell'antichita', ricostruzioni e rievocazioni reali e virtuali, scavi e scavi simulati, spazi dedicati alla tecnologia applicata all'archeologia, laboratori educativi per adulti e ragazzi sull'arte e sulla vita quotidiana nell'antichita', eventi legati alla storia del cibo e del vino, ma anche alla storia della bellezza e della salute, editoria, promozione del volontariato archeologico che avra' luogo in alcune delle piu' suggestive localita' della Val di Chiana e ruotera' intorno al tema dell'acqua nel suo stretto rapporto con il paesaggio, l'abitare, il viaggio, il benessere e il sacro.

Una produzione Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Vernice Progetti Culturali, con il coordinamento scientifico di Fondazione Musei Senesi in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, l'Universita' degli Studi di Siena, Regione Toscana, Provincia di Siena e Comune di Chianciano Terme e 24 ORE Cultura, Il Sole 24 ORE e Domenica e la partecipazione dei Comuni di Cetona, Chiusi, Montepulciano, Sarteano, Trequanda, dell'Unione dei Comuni della Val di Chiana Senese e della Camera di Commercio di Siena, che nasce con l'obiettivo di valorizzare e promuovere le ricchezze del prezioso patrimonio archeologico e culturale della Val di Chiana e dell'intera provincia di Siena e di fare di Chianciano Terme la capitale dell'archeologia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog