Cerca

Carceri: Garante Lazio, faro acceso da Pannella e Napolitano non si spenga

Cronaca

Roma, 25 giu. - (Adnkronos) - "La drammatica protesta di Marco Pannella contro la situazione delle carceri italiane e l'autorevole intervento del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano hanno contribuito ad accendere un faro su una situazione che, giorno dopo giorno, diventa sempre piu' insostenibile. Ora, spero solo il livello di attenzione resti a questo livello e che le istituzioni non ci abbandonino, ancora una volta, a far fronte a quella che e' una vera e propria emergenza sociale". Lo dichiara il Garante dei detenuti del Lazio, Angiolo Marroni.

"Quanto sta accadendo in queste ore - prosegue Marroni - sull'onda dello sciopero della fame e della sete di Pannella ha creato le condizioni favorevoli, e forse irripetibili, affinche' il mondo politico vari quell'intervento di sistema necessario per affrontare l'emergenza carceri". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog